Che bella la tv su internet. D’accordo, ma quando arriva?

Avremo davvero una cosa che si chiamerà “televisione via internet”? Non soltanto un computer che sputa e balbetta immagini televisive, ma un apparecchio che si collega alla rete e ci fa vedere la tv come se fosse una cosa “vera”? Certo tutti lo dicono che questo è il futuro e anche in questa rubrica se n’è scritto.

Pubblicato lunedì 23 maggio su

[lib align=left type=image]http://www.dschola.it/images/library/repubblica_piccolo.gif[/lib]

Ma l’esperienza degli anni 1998-2000 ci ha ben insegnato che bisogna sempre “andare a vedere”. Anche perché l’acronimo, IPTV, è uno di quei mantra che vengono ripetuti sino allo sfinimento, ma poi uno va a fare la prova concreta e la televisione via internet è ancora un rettangolino diafano con un audio a volte fuori sincrono dentro il monitor del pc. Diversa la situazione dove nelle case arriva il cavo in fibra, ma fino a che si parla di normale connessione adsl, la televisione via internet resta meschinella.

Leggi tutto l’articolo