“La localizzazione in italiano è realizzata e mantenuta da linux@studenti.” Come si fa a localizzare qualcosa di immateriale, per di più posizionato sulla grande rete mondiale? Qual è insomma il significato autentico della citazione, proveniente da http://goemon.polito.it/ileana.php, dove è disponibile al download la versione italiana di The Open CD, compilation di software libero per Windows? […]

Read More →

Sono reduce dal convegno sull’Open Source svoltosi Abano Terme il 14 e 15 aprile 2005 (http://www.floss2005.org) in cui ho fatto un intervento nella sessione sull’OSS nell’educazione (http://www.floss2005.com/programma.php). Discutiamo un po’ sempre le stesse tematiche, con un autocompiacimento un po’ snob. Credo che sarebbe invece più utile avviare una riflessione davvero critica. Cominciamo quindi con gli […]

Read More →

di La scuola italiana si appresta a vivere una nuova fase per quel che riguarda il suo rapporto con le TIC. Si sta infatti sviluppando il piano nazionale di formazione sulle competenze informatiche e tecnologiche del personale docente (ForTic), secondo tre linee d azione……… di Doriano Azzena Marco GuastavignaGiorgio TartaraDario Zucchini

Read More →

Dal Paese di Amleto la messa in dubbio dell’ECDL  di Marco Guastavigna In Italia infuria da tempo un dibattito francamente avvilente: hanno diritto o meno coloro che hanno frequentato i corsi del “piano nazionale di formazione sulle competenze informatiche e tecnologiche del personale docente” a ricevere la patente europea del computer? Se sì, quali devono […]

Read More →

“E-learning o E-gnoranza? Concetti utili o atti di fede fini a se stessi?” – di Marco Guastavigna Nello sfogliare (ma mi riprometto di leggerlo, giuro) il “Libro bianco sull’innovazione nella scuola e nell’Università” realizzato dal Miur e dal Technology Innovation Council di Business International mi sono imbattuto nell’allegato C, “Le parole dell’e-learnig”, che contiene, tra […]

Read More →

Anche i Weblog possono essere una risorsa per la scuola in rete – di Marco Guastavigna Resi famosi dai media soprattutto durante la prima fase della seconda guerra in Iraq, i weblog rappresentano una possibilità molto semplice e immediata di pubblicazione su Internet alla portata di chiunque, soprattutto di chi abbia una connessione a tariffa […]

Read More →

Ancora sugli ambienti di apprendimento, una mail di Luciano Rosso a Marco Guastavigna Le considerazioni di Dario Zucchini non sono isolate. Il modulo 4 di ForTic è certamente il punto più basso di un corso complessivamente già abbastanza debole. Non già perché sia “teorico”, ma piuttosto perché mancante di un vero filo rosso. Per questa […]

Read More →

WebQquest: potente opportunità didattica di Marco Guastavigna In un precedente contributo (“Ipermedialità e didattica: provocazioni in ordine sparso”) ho posto il problema della fattibilità e della necessità di riflettere su due scenari, la connessione a Internet di tutte le classi e la valorizzazione delle risorse infotelematiche possedute a vario titolo dagli allievi.

Read More →