La Commissione Europea ha proposto al parlamento europeo la creazione di un centro di eccellenza “di bandiera” per l’innovazione tecnologia è. L’Istituto Europeo della Tecnologia (EIT) non sarà costituito da un unico centro ma sarà basato su diversi siti e cercherà di coniugare gli interessi accademici e di ricerca con quelli di impresa.

L’Istituto sarà gestito da un comitato di coordinamento e di governo centrale che farà da supervisore ad una rosa di “comunità della conoscenza”
La Comunità Europea spera con questa iniziativa di incoraggiare gli investimenti delle aziende a finanziare la ricerca tecnologica in cambio dei benefici economici da essa ottenibile. Il progetto secondo la Comunità Europea dovrebbe essere operativa dal 2009 Fonte:Silicon.com