Un Pc per ogni studente

L’esperienza del progetto regionale “un computer per ogni studente” rinasce con il nuovo piano per la Scuola Digitale Piemontese.

L’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, la Regione Piemonte e il Comune di Torino hanno siglato il Protocollo d’Intesa “Scuola Digitale” che ha tra gli obiettivi quello di implementare il progetto nazionale Cl@ssi2.0, sviluppare il modello didattico del “one to one computing” e avviare attività di monitoraggio e di valutazione al fine di evidenziare gli esiti della sperimentazione.

Nato, nel 2008, dalla collaborazione dell’Istituto Tecnico Majorana di Grugliasco con il Primo Circolo di Rivoli, il progetto “un computer per ogni studente” aveva inizialmente coinvolto 5 classi di scuola primaria (oltre a Rivoli: Pavone Canavese, Novi Ligure e Villarbasse) con il supporto tecnico degli studenti di una classe di informatica dell’ITIS Majorana.

Con questo nuovo progetto si realizzeranno ulteriori 25 classi piemontesi di one-to-one computing garantendo, agli studenti, l’utilizzo quotidiano in tutte le materie di studio dei computer in classe e la disponibilità del netbook sia a scuola che a casa.

Per un funzionamento sicuro ed affidabile, senza bisogno di manutenzione, la configurazione dei computer sarà affidata alle scuole dell’Associazione Dschola che supportano, da anni, le scuole Piemontesi nella gestione ottimale delle dotazioni tecnologiche.

Siete invitati alla giornata di studio e presentazione del progetto:

lunedì 18 aprile 2011 ore 9.45 Auditorium ITIS Pininfarina – Moncalieri

Per informazioni:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.