Agenda Digitale Italiana: dov’è il software libero ?

Recentemente il governo italiano ha varato l’AgendaDigitale per l’Italia. In essa si trovano diverse misure per stimolare l’uso dell’informatica nella pubblica amministrazione. In particolare nell’Agenda Digitale si parla di: banda larga per la rete, datiaperti, “cloud computing”, “smart communities”. Purtroppo il tema del software libero e’ completamente scomparso. Eppure l’adozione del software libero permetterebbe una drastica riduzione della spesa pubblica e stimolerebbe la creazione di nuove opportunita’ di lavoro per igiovani.

Martedì 3 Aprile ore 18, presso il Polo formativo Universitario Officina H Via Montenavale a IVREA (TO), si affronteranno questi temi con Angelo Raffaele Meo del Politecnico di Torino.

Ingresso libero.

www.accademialiberaivrea.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.