Acquistare un telefono con la carta del docente? con un phablet si può!

Con il bonus docente non è possibile acquistare uno SmartPhone, lo sappiamo tutti. Quello che non tutti sanno è che è invece possibile acquistare un Phablet, cioè un piccolo tablet da 7″ che telefona!

Il mondo dei Phablet, TabPhone o Teletablet è popolato da telefoni con lo schermo più grande di 5 pollici. I prodotti più noti sono il Galaxy Note e l’iPhone Plus che però hanno lo schermo ancora piccolo se rapportato ai veri tablet da 7 pollici.

Sono proprio i Phablet da 7 Pollici (tablet con funzione telefono) ad essere disponibili, ad esempio, su Amazon.it per l’acquisto con la carta del docente. La dimensione da 7 pollici può sembrare imbarazzante per fare una telefonata in pubblico, effettivamente è grossino; ma si tratta di un terminale ideale per la scuola. Lo schermo grande ci aiuta non poco nella navigazione, nella gestione del registro elettronico e nella gestione della posta elettronica, quei 2 o 3 pollici in più ci trasformano il telefono in un tablet davvero facile da usare.

Paradossalmente l’utilizzo a scuola è perfino più discreto:  vedere un docente armeggiare sul suo smartphone fa sempre storcere il naso, colleghi e allievi penseranno sicuramente ad un passatempo sui social e non certo ad un inserimento di voti; mentre, nel vederlo maneggiare un tablet da 7 pollici – che non sembra certo un telefono – nessuno avrà dubbi sull’utilizzo consono dello strumento (registro, lezioni, elearning, ecc…)

Un phablet da 7 pollici non è poi neanche così scomodo da usare: si telefona certamente con una sola mano, sta comodamente nella tasca della giacca del prof e nella pochette (borsona!) della prof, in auto funziona con il Bluetooth, insomma sta stretto solo nella tasca dei jeans ma per il resto l’usabilità e lo stile sono nettamente superiori ad un telefono normale. Io ne uso uno da diversi anni ed è veramente comodo.

Il migliore (nel 2017) è sicuramente l’Huawei dotato di caratteristiche degne di SmartPhone dal prezzo quasi doppio; ma anche gli altri modelli offrono un eccellente rapporto qualità/prezzo. La minore miniaturizzazione del dispositivo abbassa sensibilmente i costi di questi prodotti.

Anche per gli studenti i Teletablet sono una ottima alternativa ai classici SmartPhone: costano la metà di uno SmartPhone e sono utilizzabili come tablet a scuola.

www.associazionedschola.it/blog/il-fantastico-mondo-dei-teletablet

11 risposte a “Acquistare un telefono con la carta del docente? con un phablet si può!”

  1. dai informazioni sbagliate , perche nessuo dei prodotti indicati è phablet e acquiistabile con carta docente contemporaeamente (ho agvvuto una lunga conversazione con amazon e l’asus ad es. non lo spediscono loro quindi niente), alcuni non sono neanche phablet, cosa scrivete? correggete prima di far fare acquisti sbagiati

    1. Ho controllato i link dell’articolo, sono ancora disponibili con il bollino carta del docente tranne l’huawei e l’archos che non lo sono più
      ho quindi eliminato i link, grazie per la segnalazione

    1. Nessuno ha parlato di note 8, perché non è un tablet da 7 pollici con funzione telefono. Giusto?
      Dovete cercare su amazon dei tablet da 7 o 8 pollici con funzione telefono e controllare che siano venduti direttamente da amazon e che siano abbinati alla carta del docente.
      Ma se lo volete piccolo non lo trovate, minimo 7 pollici 😉

    1. come scritto nell’articolo deve essere almeno un tablet da 7 pollici che integra la SIM e che fa le telefonate, se cerchi uno smartphone con schermo più piccolo non lo trovi, l’articolo è comunque vecchio i link non sono certamente più validi ma di tablet 7/8 pollici che telefonano se ne trovano sempre.

    1. E chi lo sa? Se leggi bene l’articolo vedrai che esistono dei tablet con dimensione dello schermo da 7 a 10 pollici che sono dotati dell’apparato di telefonia. Non devi quindi acquistare abusivamente uno smartphone ma un tablet dotato anche di telefono, ci metti la SIM e telefoni con il tablet. I tablet non sono certo vietati, sono solo più ingombranti degli smartphone. Per un docente è sicuramente più comodo avere un phablet (un tablet che telefona) che uno smartphone, lo schermo grande è decisamente più comodo da usare per la posta e il registro elettronico. Se poi è troppo grande da avvicinare all’orecchio usi un auricolare e sei a posto.

Rispondi a Rosi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.