Mercoledì 7 Marzo 2018 -14.30  presso I.I.S Avogadro – Torino si svolgerà per la Settimana Rosa Digitale, l’evento “A scuoal di Fact Checking”

“I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli” diceva il prof. Umberto Eco qualche anno fa, opinione condivisa da Marco Biffi, responsabile dei progetti digitali dell’Accademia della Crusca, secondo cui il termine post-verità descrive la nostra epoca “in cui conta l’apparenza e non la sostanza, in cui si dà molta importanza a quello che circola nella Rete.

Come mai si parla tanto di fake news?  Cosa vuol dire? Le burle non esistevano prima dei social media? Cosa è cambiato?  Chi sono i costruttori di bufale?  Come si fa a distinguere una mezza verità da una falsità? Come nasce una notizia?  Cosa significa libertà di stampa? Come si diventa verificatori di notizie?

Risponderemo a queste domande con Barbara D’Amico, giornalista de La Stampa, Enrica Bricchetto, autrice di testi sulla didattica della storia, Monica Pisciella giornalista, Vittorio Pasteris direttore di Quotidiano Piemontese, Marco dal Pozzo studioso di giornalismo  e autore di testi sull’editoria digitale. L’incontro sarà moderato da Eleonora Pantò, referente Rosa Digitale per il Piemonte.

L’incontro è gratuito ed aperto a tutti ed è organizzato per la Settimana Rosa Digitale – www.rosadigitale.it, movimento nazionale per le pari opportunità in ambito tecnologico in collaborazione con Piemonte Digitale.

Si ringrazia l’Istituto Avogadro per l’ospitalità.

La Settimana del Rosa Digitale 2018: dal 2 al 12 Marzo 2018

In tutta Italia e all’estero, dal 2 al 12 Marzo 2018, si svolgerà la terza edizione de “La settimana del Rosadigitale”, in occasione della giornata internazionale della donna. Organizzata da Rosadigitale, movimento nazionale per le pari opportunità in ambito tecnologico, è una manifestazione nata come viaggio iniziatico verso l’uguaglianza di genere nel campo della tecnologia e dell’informatica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>