1. rosannaimbrogno

    Buongiorno a tutte/i
    sono Rosanna Imbrogno, docente dell’istituto Rachel behar di Trecate Novara.
    Ho bisogno di confrontarmi con voi in merito alla stesura del progetto per gli atelier creativi.
    Qualcuno sa con precisione come si compila il campo : Acquisti di beni e attrezzature per atelier indicare importo.
    Dobbiamo inserire solo una cifra totale per ogni tipo di bene che intendiamo comprare (es. tablet € 1.000)? Oppure indicare anche il quantitativo (es n.5 tablet € 1.000)? Dobbiamo inserire anche la descrizione dei singoli beni, oppure no?
    Grazie e buona giornata
    Rosanna

  2. Buongiorno,
    questo mi pare il luogo giusto per chiedere pareri, consigli e, eventualmente, collaborazioni a proposito del nostro lavoro intorno all’argomento “tecnologia e creatività”.
    Da qualche anno sono stato folgorato dalla potenza didattica delle animazioni, così ho cominciato a studiare una serie di software (professionali e non) allo scopo di associare tecniche “antiche” e tecnologia contemporanea…
    Insieme ad altri colleghi dell’istituto, stiamo pensando ad un “atelier creativo” che permetta di alzare la qualità produzioni realizzando con gli alunni scenografie e “pupazzi” per realizzare video con tecnica stop motion; inoltre ci piacerebbe che il laboratorio (come previsto anche dal bando) fosse aperto anche al territorio… Suppongo che oltre ai meravigliosi tavoli da lavoro e agli attrezzi connessi, le stampanti 3D potrebbero fare al caso nostro…. Stiamo perdendo tempo?
    Insomma, per non farla tanto lunga, da quest’anno ho creato una specie di sito (un raccoglitore) e una pagina Facebook (una vetrina), tanto per vedere l’effetto che fa…

    https://www.facebook.com/GiocandoConLeImmagini/
    https://sites.google.com/site/mobilieimmobili/

    buona giornata e buon lavoro
    andrea

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *